Le nostre equipe dei servizi di tutela minori sono costituite da assistenti sociali e psicologi altamente qualificati. Il servizio è svolto in collaborazione con le Amministrazioni Comunali e il Tribunale dei Minori. La delicatezza delle situazioni nelle fasi acute delle crisi familiari, in cui i legami attraversano profondi cambiamenti, necessita di interventi mirati in cui l’obiettivo primario è quello di garantire ai minori situazioni di vita senza pericoli e in cui ritrovare benessere ed equilibrio.
Imprescindibile per noi il supporto continuo agli operatori, garantito dal coordinamento, dalla supervisione e dalla formazione.

Gestiamo servizi di tutela minori dal 2004. Attualmente sono oltre 20 i sindaci, comuni e assistenti sociali che si rivolgono a UNISON per tutelarsi e gestire al meglio la problematica e ricorrere ai servizi di formazione per la tutela di circa 200 nuclei familiari con oltre 250 minori ogni anno.

Esistono situazioni familiari gravissime per le quali l’autorità giudiziaria dispone l’affidamento del minore al comune di residenza. L’affido del minore si concretizza nella persona del sindaco pro-tempore.
Il sindaco, generalmente, incarica per l’effettiva assunzione delle decisioni relative al minore, il settore comunale dei servizi sociali e relativi assistenti sociali.
In questo contesto, UNISON progetta e realizzati mirati interventi a supporto degli assistenti sociali dei comuni, che spesso si trovano a gestire delicate situazioni per il minore che esce dal nucleo famigliare.
UNISON, con il supporto di propri psicologi e operatori specializzati, affianca il sindaco e il comune con la formazione dell’assistente sociale e con l’ausilio nella predisposizione di un programma di uscita dalla famiglia.