Quando la scuola sospende il suo servizio, nelle vacanze scolastiche natalizie, pasquali, nei periodi di elezioni politiche e nel lungo periodo estivo, noi organizziamo contesti ludici e ricreativi per i bambini dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di primo grado. La progettazione, la cura delle attività da proporre e il personale educativo qualificato sono gli elementi che contraddistinguono il nostro pensiero pedagogico e la modalità con cui operiamo, per offrire alle famiglie tempi di cura di qualità, divertenti e attuali.

UNISON è specializzata nella progettazione e gestione, tramite operatori interni, di centri ricreativi nelle scuole, nel periodo dell’anno al di fuori del calendario scolastico.
Il servizio è rivolto a enti pubblici e scuole di qualsiasi tipologia, anche privata, che hanno la necessità di organizzare centri ricreativi diurni, per soddisfare le esigenze delle famiglie nei momenti di chiusura delle scuole.

UNISON  nel corso dell’anno progetta e gestisce differenti centri ricreativi:

  • Centri ricreativi estivi
  • Centri ricreativi per il periodo natalizio e pasquale
  • Centri ricreativi in aziende di grosse dimensioni e privati

Nei centri ricreativi UNISON massima attenzione viene data alla parte pedagogica. Le attività di laboratorio, creative, ludiche costituiscono il veicolo primario per il raggiungimento di obiettivi di socializzazione.
Parole chiave sono gioco, manualità, scoperta, condivisione. L’apprendimento è basato sull’esperienza, il gioco è subordinato alla crescita dei ragazzi. Non sono mai previsti momenti dedicati a compiti scolastici.
In questi centri ricreativi UNISON incontra ogni anno oltre 650 ragazze e ragazzi con oltre 60 operatori attivi sul campo.

infografica cre2015